FAST FIND : AR1020

Ultimo aggiornamento
14/11/2014

Le novità per il settore immobiliare dopo la conversione del D.L. “Sblocca Italia” 133/2014

L’articolo illustra le principali disposizioni di carattere civilistico e tributario per il settore immobiliare e delle locazioni contenute nel D.L. “Sblocca Italia” 133/2014, dopo la sua conversione in legge. Liberalizzazione del mercato delle grandi locazioni ad uso non abitativo (art. 18); esenzione da imposta degli accordi di riduzione dei canoni di locazione (art. 19); misure per il rilancio del settore immobiliare (art. 20); incentivo fiscale per le abitazioni da locare (art. 21); contratti di godimento in funzione della successiva vendita ("rent to buy") (art. 23).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Compravendite e locazioni immobiliari: prontuario operativo delle imposte indirette (IVA, registro, ipotecaria e catastale)

1. DEFINIZIONI UTILI (1.1. Distinzione tra fabbricati abitativi e strumentali; 1.2. Determinazione della data di ultimazione della costruzione o dell’intervento; 1.3. Terreni edificabili; 1.4. Reverse charge (inversione contabile)) - 2. OPERAZIONI IMMOBILIARI RILEVANTI E NON AI FINI IVA - 3. REGIME DELLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI (3.1. Compravendite immobiliari imponibili IVA ed esenti; 3.2. Compravendite immobiliari - Riepilogo della tassazione, delle aliquote e degli importi; 3.3. Compravendite immobiliari Casi particolari; 3.4. Compravendite immobiliari Determinazione della base imponibile) - 4. REGIME DELLE LOCAZIONI IMMOBILIARI (4.1. Locazioni immobiliari imponibili IVA ed esenti; 4.2. Locazioni immobiliari - Riepilogo della tassazione, delle aliquote e degli importi; 4.3. Locazioni immobiliari - Casi particolari) - 5. TRATTAMENTO FISCALE DELLE PERTINENZE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Le agevolazioni fiscali per l’acquisto di immobili invenduti o ristrutturati e per la costruzione

Questo articolo illustra tramite pratiche tabelle riepilogative tutte le caratteristiche delle agevolazioni per l’acquisto di immobili invenduti o ristrutturati o per l’autocostruzione - con vincolo di successiva locazione per almeno 8 anni continuativi - previste dall’art. 21 del D.L. “sblocca Italia” 133/2014 (L. 164/2014) e dal D.M. 08/09/2015 che ha introdotto le disposizioni attuative e di dettaglio.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Edilizia privata: le novità introdotte dal D.L. “sblocca Italia” 133/2014

Prima sintesi dei contenuti dopo la conversione in legge. Ampliamento della definizione di "manutenzione straordinaria"; Comunicazione inizio lavori asseverata; Interventi di ristrutturazione edilizia sottoposti a permesso di costruire; Permesso di costruire in deroga anche alle destinazioni d’uso; Termini per inizio e fine lavori; Segnalazione certificata di inizio attività per varianti non essenziali ad interventi assentiti da permesso di costruire; Disciplina del mutamento della destinazione d’uso.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza

Rilancio del settore immobiliare: le novità civilistiche e tributarie del D.L. “Sblocca Italia”

Dopo la conversione in legge, i primi commenti alle importanti misure di rilancio dell’immobiliare. Liberalizzazione del mercato delle grandi locazioni ad uso non abitativo; Esenzione da ogni imposta degli accordi di riduzione dei canoni di locazione; Misure per l’incentivazione degli investimenti in abitazioni in locazione; Disciplina dei contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili; Riflessi tributari della nuova definizione di “manutenzione straordinaria”
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Titoli abilitativi
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Agevolazioni
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fisco e Previdenza
  • Piano Casa
  • Edilizia e immobili

Le novità del D.L. 47/2014 dopo la conversione in legge

Questo articolo offre una panoramica delle più significative misure, fiscali e civilistiche, adottate con il D.L. n. 47/2014, all’esito della conversione in legge. Imposizione agevolata sui redditi derivanti dalla locazione di alloggi sociali in caso di interventi edilizi; Detrazioni IRPEF per conduttori di alloggi sociali; Detrazione per l’acquisto di arredi; Riscatto a termine dell’alloggio sociale; Potenziamento della «cedolare secca» sulle locazioni a canone concordato nei comuni ad alta tensione abitativa; Novità in materia di finanza locale - IMU, TASI e TARI - per immobili posseduti da cittadini residenti all’estero; Lotta all’occupazione abusiva di immobili; Tutela dei conduttori che hanno denunciato i contratti di locazione «in nero»; Tutela degli acquirenti di immobili da costruire; Rilancio dell’edilizia residenziale sociale.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi

22/11/2017

05/09/2018

31/07/2018