FAST FIND : NN13171

L. 30/03/2001, n. 125

Legge quadro in materia di alcol e di problemi alcolcorrelati.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 07/07/2009, n. 88
- L. 04/06/2010, n. 96
- L. 29/07/2010, n. 120
- D.L. 13/09/2012, n. 158 (L. 08/11/2012, n. 189)
- D.L. 20/02/2017, n. 14 (L. 18/04/2017, n. 48)
Scarica il pdf completo
1343425 3714531
Capo I - DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714532
Art. 1. (Oggetto – Definizioni)

1. La presente legge reca norme finalizzate alla prevenzione, alla cura ed al reinserimento sociale degli alcoldipendenti, ai sensi della risoluzione del Parlamento europeo del 12 marzo 1982 sui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714533
Art. 2. (Finalità)

1. La presente legge:

a) tutela il diritto delle persone, ed in particolare dei bambini e degli adolescenti, ad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714534
Art. 3. (Attribuzioni dello Stato)

1. Con atto di indirizzo e coordinamento, adottato entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, ai sensi dell’articolo 8 della legge 15 marzo 1997, n. 59, sentita la Consulta di cui all’articolo 4, nel rispetto delle competenze attribuite allo Stato ed alle regioni dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, e delle previsioni del piano sanitario nazionale, sono definiti:

a) i requisiti minimi, strutturali ed organizzativi, dei servizi per lo svolgimento delle attività di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale dei soggetti con problemi e patologie alcolco

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714535
Art. 4. (Consulta nazionale sull’alcol e sui problemi alcolcorrelati)

1. È istituita la Consulta nazionale sull’alcol e sui problemi alcolcorrelati, di seguito denominata «Consulta», composta da:

a) il Ministro per la solidarietà sociale, che la presiede;

b) tre membri designati dal Ministro per la solidarietà sociale fra persone che abbiano maturato una comprovata esperienza professionale in tema di alcol e di problemi alcolcorrelati;

c) quattro membri designati dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano;

d) il direttore dell’Istituto superiore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714536
Art. 5. (Modifiche agli ordinamenti didattici universitari)

1. Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, ai sen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714537
Art. 6. (Modifiche al codice della strada)

1. Al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 R, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 119, comma 8, lettera c), dopo il secondo periodo è in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714538
Art. 7. (Modifica all’articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 540)

1. All’articolo 2, comma 1, lettera g), del decreto legislativo 30 dicem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714539
Art. 8. (Relazione al Parlamento)

1. Il Ministro della sanità trasmette al Parlamento una relazione sugli interv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714540
Capo II - COMPETENZE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714541
Art. 9. (Attribuzioni delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano)

1. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano provvedono, nell’ambito delle risorse destinate all’assistenza sanitaria rese disponibili dal Fo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714542
Art. 10. (Intervento ospedaliero)

1. Il trattamento dei soggetti con problemi e patologie alcolcorrelati è svolt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714543
Art. 11. (Strutture di accoglienza)

1. Nell’ambito della loro programmazione socio-sanitaria, le regioni e le provi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714544
Art. 12. (Collaborazione con enti ed associazioni)

1. Le regioni, le aziende unità sanitarie locali ed i servizi per lo svolgimen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714545
Capo III - DISPOSIZIONI SULLA PUBBLICITÀ E SUL CONSUMO DELLE BEVANDE ALCOLICHE E IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714546
Art. 13. (Disposizioni in materia di pubblicità)

1. Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, le emittenti radiotelevisive pubbliche e private e le agenzie pubblicitarie, unitariamente ai rappresentanti della produzione, tenuto conto anche dell’esigenza di valorizzare le produzioni tipiche ed a denominazione di origine controllata, adottano un codice di autoregolamentazione sulle modalità e sui contenuti dei messaggi pubblicitari relativi alle bevande alcoliche e superalcoliche.

2. È vietata la pubblicità di be

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714547
Art. 14. (Vendita di bevande superalcoliche sulle autostrade)

1. È vietata la vendita al banco di bevande superalcoliche nelle aree di servi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714548
Art. 14-bis (Vendita e somministrazione di bevande alcoliche in aree pubbliche

N1

1. La somministrazione di alcolici e il loro consumo sul posto, dalle ore 24 alle ore 7, possono essere effettuati esclusivamente negli esercizi muniti de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714549
Art. 14-ter (Introduzione del divieto di vendita di bevande alcoliche a minori)

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714550
Art. 15. (Disposizioni per la sicurezza sul lavoro)

1. Nelle attività lavorative che comportano un elevato rischio di infortuni sul lavoro ovvero per la sicurezza, l’incolumità o la salute dei terzi, individuate con decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale, di concerto con il Ministro della sanità, da emanare entro novanta giorni dalla data di entr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714551
Capo IV - DISPOSIZIONI FINANZIARIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1343425 3714552
Art. 16. (Copertura finanziaria)

1. Agli oneri derivanti dall’attuazione della presente legge, pari a lire 4.125 milioni annue a decorrere dall’anno 2001, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale 2001-2003, nell’ambito dell&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Appalti e contratti pubblici
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Costo del lavoro nei contratti pubblici: tabelle ministeriali e giurisprudenza

COSTO DEL LAVORO E VALUTAZIONE ANOMALIA OFFERTE - TABELLE MINISTERIALI DI RIFERIMENTO - CRITERI DI VALUTAZIONE - VALORE DELLE “TABELLE” MINISTERIALI E NUOVI ORIENTAMENTI CON IL D. LEG.VO 50/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Sicurezza
  • Trasporti
  • Formazione

Revisione delle macchine agricole e delle macchine operatrici: tipologie, scadenze e indicazioni

CONTESTO NORMATIVO E DEFINIZIONI (Macchine agricole; Macchine operatrici) - OBBLIGHI PER LA REVISIONE, SCADENZE E SANZIONI VEICOLI DI NUOVA IMMATRICOLAZIONE (Macchine agricole; Macchine operatrici) - OBBLIGHI PER LA REVISIONE, SCADENZE E SANZIONI VEICOLI IN CIRCOLAZIONE - FORMAZIONE PROFESSIONALE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Sicurezza
  • Uffici e luoghi di lavoro

Protezione dei lavoratori da sostanze pericolose (agenti chimici, cancerogeni e amianto)

AGENTI CHIMICI (Normativa di riferimento; Valori limite di esposizione professionale (VLEP); Obblighi del datore di lavoro nel D. Leg.vo 81/2008) - AGENTI CANCEROGENI O MUTAGENI (Normativa di riferimento; Modifiche alla Direttiva 2004/37/CE non ancora recepite; Valori limite di esposizione; Obblighi del datore di lavoro nel D. Leg.vo 81/2008) - AMIANTO (Premessa e normativa di riferimento; Valori limite di esposizione; Obblighi del datore di lavoro e valutazione del rischio) - SANZIONI.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Sicurezza
  • Agenti fisici

Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici

PREMESSA E NORMATIVA DI RIFERIMENTO - AMBITO DI APPLICAZIONE - MISURE DI PREVENZIONE GENERALI (Dimostrazione del rispetto dei valori limite; Superamento dei valori limite) - VALORI LIMITE (Grandezze; Effetti non termici; Effetti termici; Deroghe ai valori limite; Deroghe ministeriali) - VALUTAZIONE DEI RISCHI E VERIFICA DEL SUPERAMENTO DEI VALORI LIMITE (Precisazione delle misure adottate; Luoghi accessibili al pubblico già oggetto di valutazione; Accesso al documento elaborato da datori di lavoro privati; Accesso al documento elaborato da datori di lavoro pubblici; Aggiornamento della valutazione dei rischi) - INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI LAVORATORI - MISURE SPECIFICHE ALLA LUCE DEGLI ESITI DELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI (Superamento dei VA; Superamento dei VLE; Misure specifiche in caso di superamento di VLE relativi agli effetti sanitari; Personalizzazione delle misure di sicurezza; Segnaletica) - SORVEGLIANZA SANITARIA (Lavoratori che segnalano effetti indesiderati; Superamento dei VLE) - SANZIONI (Sanzioni a carico del datore di lavoro; Sanzioni a carico del datore di lavoro e/o del dirigente; Sanzioni a carico del medico competente) - RAPPORTO CON LA DISCIPLINA SUGLI AGENTI FISICI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Sicurezza

La delega di funzioni nella sicurezza sul lavoro

CHE COSA È LA DELEGA DI FUNZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO - REQUISITI E CONDIZIONI DELLA DELEGA DI FUNZIONI (Requisiti di forma; Requisiti di sostanza) - EFFETTI DELLA DELEGA E OBBLIGHI NON DELEGABILI (Esonero di responsabilità; Obbligo di vigilanza che permane; Funzioni non delegabili; Delega parzialmente invalida; Invalidità della delega ed esercizio di fatto) - DIFFERENZE TRA LA DELEGA ED ALTRE FATTISPECIE (Nomina di altre figure; La subdelega).
A cura di:
  • Alfonso Mancini

01/08/2019

23/07/2019

08/07/2019