FAST FIND : AR931

Ultimo aggiornamento
29/05/2017

La qualificazione degli esecutori di lavori pubblici dopo il D. Leg.vo 50/2016

Questo lavoro tratta la qualificazione dei soggetti esecutori di lavori pubblici in base alle norme contenute nell’art. 12 del D.L. 47/2014 (convertito in legge dalla L. 80/2014), che continuano ad applicarsi anche a seguito dell’emanazione del D. Leg.vo 50/2016 in attesa di un nuovo decreto ministeriale di riordino. L’articolo consiste di due utilissime tavole sinottiche che riepilogano schematicamente le regole per la qualificazione nelle categorie di opere generali e specializzate diverse dalla prevalente, aggiornate al D. Leg.vo 50/2016.
A cura di:
  • Massimo Urbani
1212284 4397008
PREMESSA

In questo lavoro si affronta la materia della qualificazione dei soggetti esecutori di lavori pubblici, al momento disciplinata dall’art. 12 del D.L. 28 marzo 2014, n. 47, convertito in legge ad opera della L. 23 maggio 2014, n. 80.

Si rammenta infatti che a seguito dell’ema

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1212284 4397009
DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL D. LEG.VO 50/2016
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1212284 4397010
Art. 12, comma 1, del D.L. 47/2014 - Categorie “S.I.O.S. > 15%”

Si considerano strutture, impianti e opere speciali (cosiddette “S.I.O.S. > 15%”) ai sensi dell’articolo 37, comma 11, del Codice, le seguenti 13 categorie:


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1212284 4397011
Art. 12, comma 2, del D.L. 47/2014 - Categorie “S.I.O.S. > 15%”

Si considerano a qualificazione obbligatoria le seguenti le 36 categorie:


13 categorie OG (Opere gene

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1212284 4397012
Norme contenute nel D. Leg.vo 50/2016

Dalla lettura in combinato disposto dell’art. 89, comma 11 e dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1212284 4397013
TAVOLE DI RIEPILOGO

Seguono i due schemi riassuntivi aggiornati in funzione dell'uscita del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50, ed applicabili fino alla emanazione del decreto ministeriale previsto ai sensi dell’art. 89, comma 11, del menzionato D. Leg.vo 50/2016. Nelle tabelle in questione si fa riferimento con “C” al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Qualificazione esecutori lavori pubblici, SOA, avvalimento: la proposta ANAC per il decreto MIT

Sintetiche informazioni e testo della bozza di decreto attuativo dell’art. 83, comma 2 e dell’art. 84, commi 2, 8 e 12, del D. Leg.vo 50/2016, come modificati dal D. Leg.vo 56/2016 (c.d. “correttivo”), concernente il sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici ed i casi e le modalità di avvalimento.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Categorie superspecialistiche (SIOS): il D.M. 248/2016 attuativo del D. Leg.vo 50/2016

Il D.M. 10/11/2016, n. 248 è stato pubblicato sulla G.U. 04/01/2017, n. 3. Inserite tra le SIOS anche la OS 12-B (Bariere paramassi, fermaneve e simili) e la OS 32 (Strutture in legno). Obbligo di personale qualificato adeguate strutture. Riproposto l’art. 79, comma 16, del D.P.R. 207/2010 con importanti novità. Periodo di "monitoraggio" di un anno.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Il bando-tipo per gli appalti di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro nei settori ordinari

Questo articolo esamina in dettaglio il provvedimento con il quale l’ANAC ha adottato il bando-tipo per gli appalti di sola esecuzione di lavori pubblici, di importo superiore a 150.000 euro nei settori ordinari, affidati con procedura aperta ex art. 55 del Codice e con il criterio del prezzo più basso. Vengono chiarite tutte le parti più importanti, sia con riguardo alle considerazioni di carattere generale, concernenti la qualificazione degli esecutori e la stima dei costi del lavoro, sia tutti gli altri aspetti presi in considerazione dal bando-tipo.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Qualificazione esecutori LL.PP.: ancora novità sulle categorie a qualificazione obbligatoria e superspecialistiche dopo la conversione del D.L. 47/2014

Le nuove norme, sostitutive di quelle annullate dal Consiglio di Stato, sono in vigore dal 28/05/2014 e riprendono quasi integralmente quelle del “decreto-ponte” del 24/04/2014, con l’unica eccezione della categoria OS-32, che esce sia dal novero delle categorie a qualificazione obbligatoria che delle categorie superspecialistiche.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Qualificazione lavori pubblici: il decreto-ponte 24/04/2014 in attesa delle nuove norme

Emanato il decreto che provvede a disciplinare il periodo transitorio susseguente all’annullamento di alcune disposizioni contenute nel DPR 207/2010 ed in attesa del riordino della materia previsto dal DL 47/2014. Le regole che varranno fino all’entrata in vigore delle nuove norme.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 100 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo