FAST FIND : NR31308

L. P. Trento 22/04/2014, n. 1

Disposizioni per l'assestamento del bilancio annuale 2014 e pluriennale 2014-2016 della Provincia autonoma di Trento (legge finanziaria provinciale di assestamento 2014).
Stralcio.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.P. 30/12/2014, n. 14
- L.P. 30/12/2015, n. 21
- L.P. 29/12/2016, n. 20
Scarica il pdf completo
1200862 3428402
Capo I - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428403
Capo II - Disposizioni in materia di finanza provinciale e locale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428404
Art. 5 - Art. 7 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428405
Art. 8 - Disposizioni per accelerare la realizzazione delle opere dei comuni e delle comunità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428406
Art. 9 - Modificazioni della legge provinciale 15 novembre 1993, n. 36 (legge provinciale sulla finanza locale), della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3, della legge provinciale 16 luglio 1990, n. 21 (legge provinciale sullo sport), e altre disposizioni in materia di finanza locale

Omissis

8. Per coordinare gli interventi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428407
Art. 10 - Disposizione transitoria in materia di applicazione della tariffa per il servizio idrico

1. Per contribuire agli interventi di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle provincie di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428408
Art. 11 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428409
Capo III - Disposizioni in materia di programmazione, di contabilità e di società pubbliche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428410
Art. 12 - Modificazioni dell'articolo 33 della legge provinciale 28 dicembre 2009, n. 19, in materia di storni di fondi

1. All'articolo 33 della legge provinciale n. 19 del 2009

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428411
Art. 13 - Art. 15 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428412
Art. 16 - Modificazioni della legge provinciale 27 luglio 2012, n. 16 (Disposizioni per la promozione della società dell'informazione e dell'amministrazione digitale e per la diffusione del software libero e dei formati di dati aperti)

1. All'articolo 21 della legge provinciale n. 16 del 2012 Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 2 le parole: "a cadenza annuale" sono soppresse;

b) nel comma 2, dopo le parole: "di sviluppo del SINET (PGSS)" sono inserite le seguenti: ", avente una durata non superiore a tre anni e aggiornabile an

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428413
Art. 17 - Fondo per la realizzazione di opere pubbliche

1. A seguito della riprogrammazione delle opere effettuata in sede di manovra finanziaria di assestamento 2014 la Giunta provinciale è autorizzata a istituire un fondo da utilizzare per la realizzazione di opere pubbliche, fermo restando il rispetto degli obiettivi previsti dall'articolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428414
Art. 18 - Art. 21 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428415
Capo IV - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428416
Capo V - Disposizioni in materia di organizzazione e di personale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428417
Art. 24 - Art. 29 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428418
Art. 30 - Modificazioni di disposizioni connesse alla riorganizzazione di organi collegiali

Omissis

11. Gli articoli 5 e 6 della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21 R (Disciplina degli interventi provinciali in materia di edilizia abitativa), sono abrogati.

Omissis

18. Alla legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6 R (legge provinciale sugli incentivi alle imprese) sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428419
Capo VI - Disposizioni in materia di infrastrutture e di lavori pubblici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428420
Art. 31 - Art. 32 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428421
Art. 33 - Modificazioni della legge provinciale 10 settembre 1993, n. 26 (legge provinciale sui lavori pubblici)

1. Nel comma 13 dell'articolo 1 ter della legge provinciale sui lavori pubbliciR, dopo le parole: "l'affidamento di concorsi di progettazione" sono inserite le seguenti: "e di concorsi di idee".

2. All'articolo 13 della legge provinciale sui lavori pubblici sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 1 le parole: "e, previa intesa con il Consiglio delle autonomie locali, agli incarichi di progettazione e di altre attività tecniche" sono soppresse;

b) nel comma 3 le parole: "e incarichi" sono soppresse.

3. Nel comma 5 dell'articolo 20 della legge provinciale sui lavori pubblici, dopo le parole: "nel regolamento di attuazione." sono inserite le seguenti: "Per determinare i corrispettivi da porre a base delle procedure di affidamento degli incarichi previsti da questo articolo si applica la normativa statale."

4. Dopo l'articolo 21 della legge provinciale sui lavori pubblici è inserito il seguente:

"Art. 21 bis (Concorso di idee) — 1. Per predisporre il documento preliminare di progettazione o lo studio di fattibilità di un'opera pubblica le amministrazioni aggiudicatrici possono indire un concorso di idee.

2. In caso di lavori di particolare rilevanza sotto il profilo architettonico, ambientale, storicoartistico e conservativo nonché tecnologico l'amministrazione aggiudicatrice valuta l'opportunità di applicare la procedura del concorso di idee.

3. I concorsi di idee di importo inferiore alla soglia comunitaria sono svolti nel rispetto dei principi del trattato sul funzionamento dell'Unione europea in tema di trasparenza, parità di trattame

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428422
Art. 34 - Modificazioni dell'articolo 72 (Osservatorio per lo sviluppo del corridoio del Brennero e delle connesse infrastrutture provinciali) della legge provinciale 27 dicembre 2012, n. 25

1. Il comma 1 dell'articolo 72 della legge provinciale n. 25 del 2012 Rè sostituito dal seguente:

"1. La Provincia istituisce l'osservatorio per lo sviluppo del corridoio del Brennero e delle connesse infrastrutture provinciali, per assicurare il monitoraggio delle fasi di realizzazione delle tratte d'accesso sud al corridoio del Brennero nel territorio provinciale e l'integrazione intermodale delle connesse infrastrutture ferroviarie, stradali e logistiche, anche in relazione alla salvaguardia dell'ambiente, della tutela sociale, della salute e della sicurezza sul lavoro, all'efficacia delle relazioni con la popolazione e delle esigenze di trasparenza, informazione e partecipazione."

2. Dopo il comma 1 dell'articolo 72 della legge provinciale n. 25 del 2012 è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428423
Capo VII - Disposizioni in materia di attività economiche e di lavoro
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428424
Art. 35 - Modificazioni della legge provinciale 30 luglio 2010, n. 17 (legge provinciale sul commercio 2010)

1. All'articolo 8 della legge provinciale sul commercio 2010 Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 1 le parole: "l'apertura, l'ampliamento della superficie e il trasferimento di sede" sono sostituite dalle seguenti: "l'apertura e l'ampliamento della superficie";

b) nel comma 4 le parole: "per il trasferimento" sono sostituite dalle seguenti: "per l'apertura";

c) nel comma 4 le parole: "Il trasferimento è autorizzato" sono sostituite dalle seguenti: "L'apertura è autorizzata".

2. Nel comma 1 dell'articolo 9 della legge provinciale sul commercio 2010 le parole: "l'apertura, l'ampliamento della superficie e il trasferimento di sede" sono sostituite dalle seguenti: "l'apertura e l'ampliamento della superficie".

3. All'articolo 10 della legge provinciale sul commercio 2010 sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 3 le parole: "e il trasferimento di sede" sono soppresse;

b) nel comma 3 le parole: "sono soggetti" sono sostituite dalle seguenti: "è soggetto";

c) nel comma 4 le parole: ", a prescindere dalle quote di superficie assegnate ai sensi dell'articolo 11" sono sostituite dalle seguenti: "nel rispetto dei criteri urbanistici stabiliti dall'articolo 13";

d) nel comma 4 le parole: "Nei centri commerciali al dettaglio la percentuale di ampliamento si applica a ciascun settore merceologico rappresentato all'interno del centro." sono soppresse;

e) il comma 5 è abrogato;

f) nel comma 6 le parole: "i commi 2 e 3 e l'articolo 11 nel caso di apertura, ampliamento o trasferimento" sono sostituite dalle seguenti: "i commi 2, 4 e l'articolo 11 nel caso di apertura o ampliamento";

g) il comma 8 è abrogato.

4. Nel comma 1 dell'articolo 12 della legge provinciale sul commercio 2010 le parole: ", trasferimenti o nu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428425
Art. 36 - Modificazioni della legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6 (legge provinciale sugli incentivi alle imprese)

1. Dopo il comma 3 bis dell'articolo 2 della legge provinciale sugli incentivi Ralle imprese è inserito il seguente:

"3 ter. Gli interventi di cui al comma 1 non devono produrre effetti distorsivi della concorrenza del mercato provinciale in cui sono concessi."

2. Alla fine del comma 2 dell'articolo 16 della legge provinciale sugli incentivi alle imprese sono inserite le parole: "Se gli obblighi e i vincoli fissati ai sensi di questo comma riguardano i livelli occupazionali, il mantenimento e l'aumento degli stessi deve essere assicurato dall'impresa beneficiaria applicando ai propri dipendenti i contratti previsti dal comma 6, lettera c)."

3. Il comma 3 dell'articolo 24 bis della legge provinciale sugli incentivi alle imprese è abrogato.

4. All'articolo 24 quater della legge provinciale sugli incentivi alle imprese sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 3 è sostituito dal seguente:

"3. Per le finalità del comma 1 e nel rispetto della disciplina europea in materia di aiuti di Stato, alle piccole imprese di nuova costituzione a partecipazione femminile possono essere concessi contributi, fino a un importo massimo di 50.000 euro, a copertura dei costi di avviamento indicati nella deliberazione prevista dal comma 5 bis e sostenuti nei primi cinque anni dalla costituzione dell'impresa.";

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428426
Art. 37 - Modificazioni della legge provinciale 16 giugno 1983, n. 19 (legge provinciale sul lavoro)

1. All'articolo 1.1 della legge provinciale sul lavoro Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) alla fine del comma 1 sono inserite le parole: "I diritti di sicurezza sociale previsti da questa legge, compresi quelli individuati in attuazione dell'articolo 1 (Interventi a favore dei soggetti che perdono il lavoro o sono sospesi dal lavoro) della legge regionale 15 luglio 2009, n. 5, sono collegati a percorsi di politica attiva del lavoro, secondo quanto previsto dal documento degli interventi di politica del lavoro. Il documento degli interventi di politica del lavoro prevede, con riguardo all'erogazione degli interventi di competenza provinciale, strumenti per il perseguimento delle finalità dell'articolo 7 bis, comma 2, della legge provinciale 27 luglio 2007, n. 13 (legge provinciale sulle politiche sociali).";

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428427
Capo VIII - Disposizioni in materia di turismo e di agricoltura

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428428
Art. 40 - Modificazioni dell'articolo 22 bis della legge provinciale 15 marzo 1993, n. 8 (legge provinciale sui rifugi e sui sentieri alpini)

1. All'articolo 22 bis della legge provinciale sui rifugi e sui sentieri alpini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428429
Art. 41 - Modificazione dell'articolo 2 della legge provinciale 27 novembre 1990, n. 32 (Interventi provinciali per il ripristino e la valorizzazione ambientale)

1. Dopo la lettera d) del comma 1 dell'articolo 2 della legge provinciale n. 32 del 1990

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428430
Art. 42 - Art. 43 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428431
Capo IX - Disposizioni in materia di salute e di politiche sociali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428432
Art. 44 - Modificazioni della legge provinciale 23 luglio 2010, n. 16 (legge provinciale sulla tutela della salute), della legge provinciale 1 aprile 1993, n. 10 (legge sul servizio sanitario provinciale), e della legge provinciale 9 febbraio 2007, n. 3 (Prevenzione delle cadute dall'alto e promozione della sicurezza sul lavoro)

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428433
Art. 45 - Modificazioni della legge provinciale 15 novembre 2007, n. 19 (Norme di semplificazione in materia di igiene, medicina del lavoro e sanità pubblica)

1. Il comma 2 dell'articolo 2 della legge provinciale n. 19 del 2007 Rè sostituito dal seguente:

"2. È fatto salvo il rilascio delle certi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428434
Art. 46 - Art. 51 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428435
Art. 52 - Modificazioni della legge provinciale 28 maggio 2009, n. 6 (Norme per la promozione e la regolazione dei soggiorni socio-educativi e modificazione dell'articolo 41 della legge provinciale 28 marzo 2009, n. 2, relativo al commercio)

1. Dopo il comma 3 dell'articolo 2 della legge provinciale n. 6 del 2009 Rè inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428436
Art. 53 - Modificazioni della legge provinciale 7 novembre 2005, n. 15, concernente "Disposizioni in materia di politica provinciale della casa e modificazioni della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21 (Disciplina degli interventi provinciali in materia di edilizia abitativa)"

1. Dopo la lettera e) del comma 5 dell'articolo 3 della legge provinciale n. 15 del 2005 Rè inserita la seguente:

"e bis) il diniego del contributo in caso di mancata produzione, unitamente alla domanda, di idonea documentazione attestante il patrimonio finanziario e immobiliare detenuto all'estero dal richiedente;"

2. Dopo il comma 2 dell'artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428437
Art. 54 - Disposizioni in materia di edilizia abitativa agevolata

1. La Giunta provinciale adotta un piano di interventi per l'edilizia abitativa agevolata per gli anni 2015-2018, secondo le disposizioni di quest'articolo, in deroga alle corrispondenti previsioni della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21 R (Disciplina degli interventi provinciali in materia di edilizia abitativa). Il piano sostituisce, per il quadriennio considerato, il piano previsto dall'articolo 1, comma 2, lettera b), della legge provinciale n. 21 del 1992.

2. Per gli interventi di acquisto, di acquisto e risanamento e di risanamento della prima casa di abitazione da parte di giovani coppie e nubendi possono essere concessi contributi, per la durata massima di venti anni, sulle rate d'ammortamento dei mutui contratti con le banche convenzionate. I contributi possono essere concessi nella misura massima del 70 per cento del tasso a cui sono stipulati i contratti di mutuo, e sono graduati secondo le modalità stabilite con la deliberazione prevista dal comma 8.

3. “Per l'anno 2016”N5 la Provincia può inoltre concedere contributi, nella misura massima del 50 per cento della spesa ammessa, per gli interventi di installazione di impianti di allarme e di videosorveglianza nella prima casa di abitazione. I contributi sono concessi ed erogati dalle comunità in cui sono collocati gli immobili oggetto di intervento, sulla base di una specifica graduatoria approvata dalla comunità. La Giunta provinciale, previo parere della compet

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428438
Art. 55 - Modificazioni della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21 (Disciplina degli interventi provinciali in materia di edilizia abitativa)

1. La lettera b) del comma 1 dell'articolo 4 della legge provinciale n. 21 del 1992 Rè sostituita dalla seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428439
Art. 55 - Art. 56 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428440
Capo X - Disposizioni in materia di scuola, di cultura e di sport
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428441
Art. 57 - Art. 62 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428442
Art. 63 - Modificazioni dell'articolo 15 della legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 15 (legge provinciale sulle attività culturali)

1. Al comma 2 dell'articolo 15 della legge provinciale sulle attività culturali sono apportate le seguenti modifi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428443
Art. 64 - Art. 65 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428444
Capo XI - Disposizioni in materia di protezione civile, di ambiente, di territorio e di foreste
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428445
Art. 66 - Modificazioni della legge provinciale 1 luglio 2011, n. 9 (Disciplina delle attività di protezione civile in provincia di Trento)

1. All'articolo 23 della legge provinciale n. 9 del 2011 Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 2 le parole: "l'agenzia denominata "centrale unica di emergenza"" sono sostituite dalle seguenti: "la centrale unica di emergenza";

b) nel comma 2 le parole: " L'agenzia è incardinata nel dipartimento competente in materia di protezione civile e di servizi antincendi ed è disciplinata con apposito atto organizzativo della Giunta provinciale, ai sensi dell'articolo 32 della legge provinciale n. 3 del 2006, che determina anche la data di operatività della centrale unica di emergenza." sono sostituite dalle seguenti: "Le competenze della centrale unica di emergenza sono svolte da una struttura provinciale di secondo livello, che costituisce un'articolazione del dipartimento competente in materia di protezione civile e di servizi antincendi, disciplinata da un atto organizzativo della Giunta provinciale ai sensi dell'articolo 30 della legge provinciale n. 3 del 2006.";

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428446
Art. 67 - Modificazioni della legge provinciale 17 settembre 2013, n. 19 (legge provinciale sulla valutazione d'impatto ambientale 2013)

1. Nel comma 1 dell'articolo 3 della legge provinciale sulla valutazione d'impatto ambientale 2013 Rdopo le parole: "sull

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428447
Art. 68 - Modificazioni del decreto del Presidente della Giunta provinciale 26 gennaio 1987, n. 1-41/Legisl. (testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti)

1. Alla fine del comma 5 quater dell'articolo 14 del testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti R, sono inserite le seguenti parole: "Con deliberazione della Giunta provinciale sono definiti i termini e le modalità di presentazione delle richieste previste da questo comma. Con deliberazione della Giunta provinciale sono inoltre stabiliti i criteri, previo parere della competente commissione permanente del Consiglio provinciale, per la selezione delle richieste da applicare quando l'insieme delle richieste presentate risulta incompatibile con la potenzialità dell'impianto e i criteri di ammissibilità delle richieste di deroga ai limiti di emissione indicati dalla tabella indicata da questo c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428448
Art. 69 - Modificazioni della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (legge urbanistica provinciale), in materia di energia

1. All'articolo 83 della legge urbanistica provinciale Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) la lettera a) del comma 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428449
Art. 70 - Sospensione dei procedimenti di rilascio di concessioni di acque pubbliche

1. Per garantire un elevato livello di sostenibilità paesaggistica e ambientale nell'utilizzo delle risorse idriche, la Giunta provinciale approva, entro un anno dalla data di entrata in vigore di questa legge, un aggiornamento del piano approvato ai sensi dell'articolo 55, comma 5, della legge provinciale 19 febbraio 2002, n. 1; l'aggiornamento è approvato in osservanza delle procedure previste dall'articolo 3, commi 10 e 11 del decreto del Presidente della Repubblica 15 febbraio 2006 (Norme di attuazione del Piano generale di utilizzazione delle acque pubbliche), ed è volto a garantire che la realizzazione di impianti idroelettrici avvenga tenendo conto, tra l'altro, dei seguenti criteri e obiettivi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428450
Art. 71 - Modificazioni della legge provinciale 11 settembre 1995, n. 11 (Istituzione dell'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente)

1. All'articolo 5 della legge provinciale n. 11 del 1995 Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 1 è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428451
Art. 72 - Modificazioni della legge provinciale 8 luglio 1976, n. 18 (legge provinciale sulle acque pubbliche)

1. All'articolo 8 della legge provinciale sulle acque pubbliche R sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428452
Art. 73 - Modificazioni della legge provinciale 23 maggio 2007, n. 11 (legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura), e della legge provinciale 11 giugno 2010, n. 12 (legge provinciale sulle piste ciclabili)

1. Nel comma 1 dell'articolo 22 della legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura Rsono apportate le seguenti modificazioni:

a) nella lettera e) le parole: "e di percorsi ciclopedonali" sono soppresse;

b) dopo la lettera e) è inserita la seguente:

"e bis) la manutenzione ordinaria di percorsi ciclopedonali."

2. All'articolo 85 della legge provinciale sulle foreste e sulla protez

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428453
Art. 74 - Modificazioni della legge provinciale 4 ottobre 2012, n. 20 (legge provinciale sull'energia)

1. Dopo la lettera l) del comma 1 dell'articolo 3 della legge provinciale sull'energia Rè inserita la seguen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428454
Capo XII - Disposizioni finali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428455
Art. 75 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428456
Art. 76 - Entrata in vigore

1. Questa legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200862 3428457
Tabelle

Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Demanio
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Commercio e mercati
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Concessioni governative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni
  • Accise
  • Acque
  • Acque di balneazione
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Interventi vari
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Fonti alternative
  • Barriere architettoniche
  • Beni culturali e paesaggio
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Sicurezza
  • Protezione civile
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Imposte sul reddito
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Scarichi ed acque reflue
  • Inquinamento atmosferico
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Edilizia residenziale
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Servizio idrico integrato
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Previdenza professionale
  • Rifiuti
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Mezzogiorno e aree depresse

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Prevenzione Incendi
  • Professioni
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Compravendita e locazione
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Difesa suolo
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Servizi pubblici locali
  • Rifiuti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Procedimenti amministrativi
  • Informatica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agricoltura e Foreste
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Alberghi e strutture ricettive

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Federalismo fiscale
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • DURC
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Lavoro e pensioni
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposte sul reddito
  • Servizi pubblici locali
  • Rifiuti
  • Provvidenze
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Edilizia residenziale
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Beni culturali e paesaggio
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Terremoto regioni meridionali
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici

La legge di stabilità 2015 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella legge di Stabilità 2015 (L. 23 dicembre 2014 n. 190), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Prevenzione Incendi
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica
  • Urbanistica
  • Sicurezza
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Lavoro e pensioni
  • Demanio idrico
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Rifiuti
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Accise
  • Acque
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Scuole
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Beni culturali e paesaggio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Commercio e mercati
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Avvisi e bandi di gara

Tutti i termini prorogati dal Decreto-Legge “Milleproroghe” 244/2016 (L. 19/2017)

Rassegna completa di tutti i termini in scadenza di interesse di professionisti tecnici, enti e pubbliche amministrazioni, imprese, prorogati dal consueto decreto-legge “Milleproroghe” (D.L. 244/2016 convertito in legge dalla L. 19/2017). Prevenzione incendi; Protezione civile, calamità e terremoti; Appalti, opere e infrastrutture; Pubblica amministrazione; Ambiente, fonti rinnovabili e sicurezza sul lavoro; Varie.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Norme tecniche
  • Previdenza professionale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Condominio
  • Lavoro e pensioni
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Imposte sul reddito
  • Titoli abilitativi
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Barriere architettoniche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Istruzione, università e ricerca
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edilizia e immobili
  • Accise
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Assicurazione obbligatoria infortuni sul lavoro e malattie professionali
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Impianti di telefonia e comunicazione

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Standards
  • Titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Titoli abilitativi
  • Urbanistica
  • Piano Casa
  • Standards
  • Edilizia e immobili

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Finanza pubblica
  • Commercio e mercati
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Imprese

Liguria: contributi botteghe dell'entroterra (Bando 2018 - Termine finale)