FAST FIND : NN12902

Provv. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 26/02/2014

Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio di cui all’articolo 8, comma 4, del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163.
In vigore dal 09/04/2014.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Delib. ANAC 10/02/2016, n. 115
- Delib. ANAC 13/09/2017, n. 949
- Delib. ANAC 27/02/2019, n. 164
Scarica il pdf completo
1200220 5451485
[Premessa]



Il Consiglio


Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;

Visto l'art. 8, comma 4, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, secondo cui l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture disciplina con regolamento l'esercizio del potere sanzionatorio nel rispetto dei principi della tempestiva comunicazione dell'apertura dell'istruttoria, della contestazione degli addebiti, del termine a difesa, del contraddittorio, della motivazione, proporzionalità e adeguatezza della sanzione, della comunicazione tempestiva con forme idonee ad assicurare la data certa della piena conoscenza del provvedimento, del rispetto degli obblighi di riservatezza previsti dalle norme vigenti;

Visto, altresì, l'art. 6, comma 11, de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451486
Parte I - PRINCIPI E DISPOSIZIONI COMUNI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451487
Titolo I - Principi e disposizioni comuni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451488
Art. 1. - Definizioni

1. Ai fini del presente Regolamento si intende per:

— Autorità, l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture;

— Casellario, il Casellario informatico di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451489
Art. 2. - Ambito di applicazione

1. Il Regolamento disciplina il procedimento per l'esercizio del potere sanzionatorio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451490
Art. 3. - Segreto d'ufficio

1. Nei limiti necessari per lo svolgimento dei procedimenti sanzionatori di cui al Re

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451491
Art. 4. - Comunicazioni

1. Le comunicazioni e le notificazioni relative ai procedimenti disciplinati dal pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451492
Parte II - PROCEDIMENTI SANZIONATORI PER OMESSE O FALSE COMUNICAZIONI ALL'AUTORITA'
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451493
Titolo I - Procedimento sanzionatorio nei confronti dei soggetti che abbiano rifiutato od omesso, senza giustificato motivo, di fornire le informazioni o di esibire i documenti richiesti dall'Autorità ovvero che abbiano fornito informazioni o esibito documenti non veritieri (art. 6, commi 9 e 11, del Codice)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451494
Art. 5. - Fase pre-istruttoria

1. La richiesta di documenti, informazioni e chiarimenti ai soggetti indicati dall'art. 6, comma 9, del Codice, viene inviata, dall'Ufficio dell'Autorità cui occorrono le predette informazioni o documenti, al soggetto in possesso delle stesse, con assegnazione di un termine e con espresso avvertimento della conseguenza sanzionatoria di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451495
Art. 6. - Fase istruttoria

1. Nella comunicazione di avvio del procedimento sono indicati:

a) l'oggetto del procedimento e la sanzione comminabile all'esito dello stesso, nel limite massimo irrogabile;

b) il termine non superiore a 180 giorni per la conclusione del procedimento, decorrente dalla ricezione della comunicazione di avvio, fermi restando i casi di sospensione disciplinati nel presente Regolamento;

c) l'indicazione della facoltà per i soggetti destinatari della comunicazione di presentare eventuali deduzioni e documenti, nonché di chiedere l'audizione dinanzi all'U.O.R., nel termine massimo di 20 giorni decorrente dalla ricezione della comunicazione di avvio del procedimento; tale termine pu&ograv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451496
Art. 7. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. Nel corso dell'audizione il responsabile del procedimento invita le parti o i loro rappresentanti a fornire i chiarimenti ritenuti necessari. Per gli operatori econom

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451497
Art. 8. - Conclusione della fase istruttoria

1. L'U.O.R., esaminata la documentazione acquisita agli atti, può proporre al Direttore Generale competente:

a) l'archiviazione del procedimento, nei casi in cui verifichi la manifesta insussistenza dei presupposti per il suo avvio;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451498
Art. 9. - Fase decisoria

1. Al termine della fase istruttoria, l'U.O.R. sottopone la questione al Consiglio, che può:

a) adottare il provvedimento finale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451499
Art. 10. - Omesse o false comunicazioni a stazioni appaltanti, enti aggiudicatori o organismi di attestazione

1. Il procedimento di cui al presente Titolo I si applica anche per l'irrogazione della sanzione pecuniaria da parte dell'Autorità, ai sensi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451500
Art. 11. - Criteri per la quantificazione delle sanzioni

1. Per la determinazione dell'importo della sanzione pecuniaria l'Autorità segue i parametri contenuti nell'art. 6, comma 8, del Codice e nell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451501
Art. 12. - Segnalazioni sui CEL da parte delle SOA

1. Le SOA che, nell'attività di attestazione di cui all'art. 40, comma 3, lett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451502
Titolo II - Procedimento sanzionatorio nei confronti delle stazioni appaltanti e degli enti aggiudicatori che abbiano rifiutato od omesso, senza giustificato motivo, di adempiere agli obblighi informativi ovvero che abbiano fornito informazioni o esibito documenti non veritieri (art. 7, comma 8, del Codice)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451503
Art. 13. - Fase pre-istruttoria

1. L'Ufficio competente con cadenza periodica provvede a verificare il corretto assolvimento degli obblighi informativi di cui all'art. 7, comma 8, del Codice a carico delle stazioni a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451504
Art. 14. - Fase istruttoria

1. L'U.O.R. comunica al soggetto inadempiente l'avvio del procedimento per l'irrogazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451505
Art. 15. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. All'audizione delle parti in fase istruttoria si applica l'art. 7.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451506
Art. 16. - Conclusione della fase istruttoria

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451507
Art. 17. - Fase decisoria

1. Alla fase decisoria si applicano gli articoli 9 e 11.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451508
Titolo III - Procedimento sanzionatorio per violazione da parte delle imprese dell'obbligo di informazione (art. 74 del Regolamento di attuazione ed esecuzione del Codice)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451509
Art. 18. - Condotte sanzionate. Ambito di applicazione

1. Alle imprese qualificate ai sensi dell'art. 40 del Codice, l'Autorità può comminare, ai sensi dell'art. 74 del Regolamento di attuazione ed esecuzione de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451510
Capo I - Procedimento sanzionatorio per mancata risposta alle richieste, afferenti la qualificazione, formulate dall'Autorità ai sensi dell'art. 6, comma 9 del Codice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451511
Art. 19. - Fase pre-istruttoria

1. La richiesta di documenti, informazioni e chiarimenti viene inviata all'impresa qu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451512
Art. 20. - Fase istruttoria

1. Alla fase istruttoria si applica l'art. 6.

2. La comuni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451513
Art. 21. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. All'audizione delle parti in fase istruttoria si applica l'art. 7.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451514
Art. 22. - Conclusione della fase istruttoria

1. Alla conclusione della fase istruttoria si applica l'art. 8.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451515
Art. 23. - Fase decisoria

1. Alla fase decisoria si applica l'art. 9.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451516
Capo II - Procedimento sanzionatorio su segnalazione delle SOA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451517
Art. 24. - Fase pre-istruttoria

1. Qualora l'impresa sia inadempiente alle richieste della SOA attestante, formulate per le finalità previste dall'art. 70, comma 1, lettera f), del Regolamento di attuazione ed esecuzione del Codice, nel termine indicato dalla SOA stessa comunque non su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451518
Art. 25. - Procedimento

1. L'U.O.R. applica il procedimento di cui agli articoli 20, 21, 22 e 23 del preceden

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451519
Art. 26. - Presupposto della segnalazione

1. Qualora l'impresa sia sottoposta alla sanzione amministrativa pecuniaria di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451520
Art. 27. - Criterio di individuazione del procedimento applicabile

1. I procedimenti descritti nel presente Titolo III, Capi I e II, hanno carattere di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451521
Parte III - PROCEDIMENTI SANZIONATORI IN MATERIA DI COMPROVA DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE E NEI CONFRONTI DELLE SOA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451522
Titolo I - Procedimento sanzionatorio in materia di comprova, da parte degli operatori economici, del possesso dei requisiti generali o speciali di qualificazione (art. 38, comma 1-ter; art. 48, commi 1 e 2, del Codice)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451523
Art. 28. - Fase pre-istruttoria

1. L'U.O.R. avvia la fase pre-istruttoria del procedimento sanzionatorio in materia di comprova, da parte degli operatori economici, del possesso dei requisiti generali o speciali di qualificazione ai sensi dell'art. 38, comma 1-ter e dell'art. 48, commi 1 e 2, sulla base delle segnalazioni ricevute dalle stazioni appaltanti o dagli enti aggiudicatori ovvero d'ufficio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451524
Art. 29. - Fase istruttoria

1. Il procedimento sanzionatorio inizia con la comunicazione di avvio nella quale sono indicati:

a) l'oggetto del procedimento e le sanzioni comminabili all'esito dello stesso, nel limite massimo irrogabile;

b) il termine, non superiore a 180 giorni, per la conclusione del procedimento, decorrente dalla ricezione della comunicazione di avvio, fermi restando i casi di sospensione disciplinati nel presente Regolamento;

c) l'indicazione della facoltà per i soggetti destinatari della comunicazione di presentare eventuali deduzioni e documenti, nonché di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451525
Art. 30. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. Nel corso dell'audizione il responsabile del procedimento invita le parti o i loro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451526
Art. 31. - Conclusione della fase istruttoria

1. L'U.O.R., esaminata la documentazione acquisita agli atti, può proporre al Direttore Generale competente:

a) l'archiviazione del procedimento, nei casi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451527
Art. 32. - Fase decisoria

1. Al termine della fase istruttoria, l'U.O.R. sottopone la questione al Consiglio che può:

a) adottare il provvedimento finale;

b) richiedere all'U.O

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451528
Art. 33. - Criteri per la quantificazione delle sanzioni

1. Per la determinazione dell'importo della sanzione pecuniaria l'Autorità segue i parametri contenuti nell'art. 6, comma 8, del Codice e nell'art. 11 de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451529
Titolo II - Procedimento sanzionatorio nei confronti degli operatori economici che abbiano reso false dichiarazioni o presentato falsa documentazione alle SOA ai fini dell'ottenimento dell'attestazione di qualificazione (art. 40, comma 9-quater, del Codice)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451530
Art. 34. - Fase pre-istruttoria

1. Le SOA comunicano all'operatore economico e all'Autorità l'esito dei procedimenti di accertamento del possesso dei requisiti da parte degli operatori economici svolti ai sensi dell'art. 40, comma 9-ter, del Codice, entro 10 giorni dalla conclusione dei medesimi ai sensi dell'art. 70, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451531
Art. 35. - Fase istruttoria

1. Entro il termine massimo di 90 giorni dalla data in cui la comunicazione è completa ai sensi dell'art. 34, comma 1, l'U.O.R. comunica all'operatore economico ed alla SOA l'avvio del procedimento sanzionatorio ai sensi all'art. 40, comma 9-quater del Codice.

2. Nella comunicazione di avvio del procedimento sono indicati:

a) l'oggetto del procedimento e le sanzioni comminabili all'esito dello stesso, nel limite massimo irrogabile;

b) il termine, non superiore a 180 giorni, per la conclusione del procedimento, decorrente dalla scadenza del termine di cui alla successiva lettera c), fermi restando i casi di sospensione disciplinati nel presente Regolamen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451532
Art. 36. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. All'audizione delle parti in fase istruttoria si applica l'art. 30.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451533
Art. 37. - Conclusione della fase istruttoria

1. L'U.O.R., esaminata la documentazione acquisita agli atti, può:

a) proporre al Consi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451534
Art. 38. - Fase decisoria

1. Al termine della fase istruttoria, l'U.O.R. sottopone la questione al Consiglio, il quale può a seguito del relativo esame:

a) adottare il provvedimento finale;

b) richiedere all'U.O.R. un supplemento di istruttoria con specifica indicazione degli elementi da acquisire ovvero richiedere agli Uffici competenti un approfondimento tecnico e/o giuridico;

c) convocare in audizione le parti, nonché ogni altro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451535
Art. 39. - Sospensione dell'attività di attestazione

1. Ferme restando le previsioni di cui agli articoli 76, comma 3 e 77, comma 3, del R

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451536
Titolo III - Procedimento sanzionatorio nei confronti delle SOA (art. 73 del Regolamento di esecuzione ed attuazione)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451537
Art. 40. - Fase pre-istruttoria e istruttoria

1. L'U.O.R. competente, venuto a conoscenza dell'esistenza del verificarsi di circostanze che potrebbero ricondursi ad una delle fattispecie di cui ai commi da 1 a 4 dell'art. 73 del Regolamento di esecuzione ed attuazione acquisisce ogni elemento utile alla valutazione della sussistenza dei presupposti per formulare una contestazione di addebiti alla SOA. Quando l'U.O.R. competente viene a conoscenza dell'esistenza delle summenzionate circostanze a seguito di denuncia di terzi interessati, esso procede alla acquisizione di ogni elemento utile alla valutazione della sussistenza dei presupposti per formulare una eventuale contestazione di addebiti alla SOA nei 90 giorni successivi.

2. Entro 60 giorni dalla acquisizione della documentazione e/o delle informazioni utili alla formulazione di una contestazione di addebiti, sussistendo i presupposti per procedere, l'U.O.R. competente provvede all'invio della comunicazione di avvio del procedimento in Consiglio per la necessaria approvazione. La comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio viene, quindi, effettuata entro 30 giorni dalla sua approvazione da parte del Consigl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451538
Art. 41. - Audizione delle parti in fase istruttoria

1. All'audizione delle parti in fase istruttoria si applica l'art. 30.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451539
Art. 42. - Conclusione della fase istruttoria

1. Nei casi in cui l'U.O.R. ritenga sussistenti i presupposti per l'adozione di un provvedimento sanzionatorio, prima d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451540
Art. 43. - Fase decisoria

1. Al termine della fase istruttoria, l'U.O.R. sottopone la questione al Consiglio che può:

a) adottare il provvedimento finale;

b) richiedere all'U.O.R. un supplemento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451541
Art. 44. - Criteri di determinazione delle sanzioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451542
Parte IV - CASELLARIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451543
Art. 45. - Durata della pubblicazione nel Casellario dell'annotazione e modalità di inserimento delle annotazioni relative a provvedimenti dell'Autorità Giudiziaria

1. Il termine di durata delle annotazioni inserite nel Casellario, indicato nel provvedimento finale, ai sensi dell'art. 38, comma 1-ter, art. 40, comma 9-quater ed art. 48, comma 1, del Codice decorre dalla data di pubblicazione delle annotazioni stesse. Trascorso detto termine, le annotazioni perdono efficacia.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451544
Parte V - DISPOSIZIONI FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451545
Art. 46. - Moduli segnalazioni

1. Le segnalazioni inviate dalle stazioni appaltanti e dagli enti aggiudicatori, sull

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451546
Art. 47. - Accesso agli atti del procedimento

1. L'accesso agli atti relativi ai procedimenti di cui al presente Regolamento &egrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451547
Art. 48. - Computo dei termini

1. Per il computo dei termini previsti dal presente Regolamento si applica l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451548
Art. 49. - Entrata in vigore e abrogazioni

1. Il presente Regolamento entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

2. Dall'entrata in vigore del Regolamento sono abrogati i seguenti atti:

a) «Regole del procedimento per l'iscrizione nel c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1200220 5451549
Allegato 1 - Metodo di calcolo per l’applicazione delle sanzioni ex art. 73, D.P.R. 207/2010

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

Linee guida ANAC e altri provvedimenti attuativi e collegati al Codice appalti (D. Leg.vo 50/2016)

Gerarchia delle fonti del diritto in tema di contratti pubblici; Mappa completa e aggiornata di tutti i provvedimenti da emanare, emanati e in corso di emanazione organizzata per classificazione tematica, con riferimento a: oggetto, norma che ne prevede l’emanazione, tipo provvedimento, stato dell’iter, disciplina transitoria, con accesso a tutti i testi completi aggiornati e ad approfondimenti redazionali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici

Codice dei contratti pubblici: emanazione, entrata in vigore, norme abrogate e ancora vigenti, governance di settore

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI E DECRETO “CORRETTIVO” (Emanazione del Codice e del “Correttivo”; Entrata in vigore; Indicazioni per le procedure in corso) - FILOSOFIA DEL NUOVO CODICE E PROVVEDIMENTI ATTUATIVI /Principi cardine del Codice dei contratti pubblici; Provvedimenti attuativi, “soft law” vs. “hard law”) - MAPPA DELLE NORME ABROGATE E DI QUELLE ANCORA VIGENTI - ALTRE DISPOSIZIONI GIÀ VIGENTI IN BASE ALLA LEGGE DELEGA 11/2016 (Responsabile e Direttore dei lavori negli affidamenti a contraente generale; Garanzia globale di esecuzione) - GOVERNANCE DEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI (La Cabina di regia; Emanazione di atti e provvedimenti da parte dell’ANAC; Pareri di precontenzioso e poteri di intervento dell’ANAC; Potere sanzionatorio dell'ANAC).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Autorità di vigilanza

Indicazioni operative per il periodo transitorio di vigenza del D. Leg.vo 50/2016

COMUNICATI ANAC DI RIFERIMENTO - FATTISPECIE NELLE QUALI CONTINUANO AD APPLICARSI LE DISPOSIZIONI PREVIGENTI - ACQUISIZIONE DEL CIG - OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE VERSO L’OSSERVATORIO - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO ED UTILIZZO DELL’AVCPASS (Casellario informatico; AVCPass; Comunicazioni da parte delle imprese all’Osservatorio) - ALTRI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE (Certificati di esecuzione dei lavori; Atti di programmazione e relativi alle procedure di affidamento) - ISCRIZIONI NEL CASELLARIO PER FALSE DICHIARAZIONI O FALSA DOCUMENTAZIONE PER ATTESTAZIONE SOA - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ESECUTORI LAVORI (Avvalimento nel sistema unico di qualificazione; Lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; Dimostrazione dei requisiti dell’idonea direzione tecnica; Periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti) - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO E ALTRI CHIARIMENTI VARI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

L'offerta economicamente più vantaggiosa per l'aggiudicazione dei contratti pubblici

QUADRO NORMATIVO - IL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA (Generalità; Applicazione obbligatoria del criterio OEPV sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo; Applicazione del criterio del minor prezzo) - I CRITERI DI VALUTAZIONE (Rating di legalità e rating di impresa; Le varianti e le opere aggiuntive; Criterio del prezzo fisso; Criterio del costo del ciclo di vita) - LA PONDERAZIONE DEI PUNTEGGI - LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DELL’OFFERTA (La valutazione degli elementi quantitativi; La valutazione in base alla presenza di determinate caratteristiche; La valutazione degli elementi qualitativi e i criteri motivazionali) - LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA - COMPITI DELLE COMMISSIONI AGGIUDICATRICI.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Whistleblowing: la tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SUL WHISTLEBLOWING - AMBITO DI APPLICAZIONE DEL WHISTLEBLOWING - SEGNALAZIONI ANONIME E RISERVATEZZA - TIPOLOGIA DI SEGNALAZIONI CONSIDERATE - CONDIZIONI PER LA TUTELA E CESSAZIONE DELLA STESSA.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia