FAST FIND : NE391

Dir. UE 26/02/2014, n. 24

DIRETTIVA 2014/24/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE.

Testo aggiornato con le modifiche introdotte da:
- Regolamento delegato (UE) 2015/2170 della Commissione del 24 novembre 2015
- Regolamento delegato (UE) 2017/2365 della Commissione del 18 dicembre 2017
- Rettifica, GU L 111, 30/04/2015
- Rettifica, GU L 275 del 20.10.2015.

Dalla redazione

  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Omessa dichiarazione della condanna dell’amministratore cessato dalla carica: conseguenze

Punto della situazione dopo la sentenza della Corte di giustizia UE 20/12/2017, causa C- 178/16, secondo la quale l’omessa dichiarazione da parte dell’offerente della condanna, anche se non ancora definitiva, dell’amministratore cessato dalla carica, comporta la mancata dimostrazione della dissociazione dell’impresa dalla condotta illecita e conseguentemente l’esclusione dalla gara.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Il DGUE (Documento di Gara Unico Europeo)

Oggetto e contenuti del DGUE; Obiettivi del DGUE; Obbligatorietà o facoltatività dl DGUE; Modello di DGUE da utilizzare; Contenuti e struttura del modello; Indicazione dei documenti da fornire già all’atto dell’indizione della procedura; Modalità di compilazione; Riutilizzo del DGUE per altre procedure; Futuri aggiornamenti.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici

Codice dei contratti pubblici: emanazione, entrata in vigore, norme abrogate e ancora vigenti, governance di settore

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI E DECRETO “CORRETTIVO” (Emanazione del Codice e del “Correttivo”; Entrata in vigore; Indicazioni per le procedure in corso) - FILOSOFIA DEL NUOVO CODICE E PROVVEDIMENTI ATTUATIVI /Principi cardine del Codice dei contratti pubblici; Provvedimenti attuativi, “soft law” vs. “hard law”) - MAPPA DELLE NORME ABROGATE E DI QUELLE ANCORA VIGENTI - ALTRE DISPOSIZIONI GIÀ VIGENTI IN BASE ALLA LEGGE DELEGA 11/2016 (Responsabile e Direttore dei lavori negli affidamenti a contraente generale; Garanzia globale di esecuzione) - GOVERNANCE DEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI (La Cabina di regia; Emanazione di atti e provvedimenti da parte dell’ANAC; Pareri di precontenzioso e poteri di intervento dell’ANAC; Potere sanzionatorio dell'ANAC).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Soglie normativa comunitaria

Soglie comunitarie appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e concessioni

AGGIORNAMENTO 2018/2019 - APPALTI NEI SETTORI ORDINARI - APPALTI NEI SETTORI SPECIALI - CONCESSIONI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Avvalimento: conseguenze della perdita delle capacità richieste dal bando dell’impresa ausiliaria

La Corte UE, con sentenza del 14/09/2017, causa C-223/16, chiarisce che nella vigenza della Direttiva 2004/18/CE, la perdita dei requisiti da parte di un’impresa ausiliaria di un RTI comportava l’esclusione dalla gara, non essendo applicabile la disciplina successiva dettata dalla Direttiva 2014/24/UE recepita in Italia dal D. Leg.vo 50/2016 (Codice dei contratti pubblici).
A cura di:
  • Angela Perazzolo