15 ago 2018

FAST FIND : SC504

Ultimo aggiornamento
04/04/2014

RAEE: applicazione D. Leg.vo 49/2014 a tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche

A far data dal 15/08/2018 le disposizioni di cui al D. Leg.vo 14/03/2014, n. 49, recante "Attuazione della direttiva 2012/19/UE sui rifi uti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)", si applicano a tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche, come classificate nelle categorie dell’Allegato III ed elencate a titolo esemplificativo nell’Allegato IV.
In precedenza, fino al 14/08/2018, il decreto è applicabile unicamente alle apparecchiature elettriche ed elettroniche rientranti nelle categorie di cui all’Allegato I ed elencate a titolo esemplificativo all’Allegato II.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche

RAEE, recepimento Direttiva 2012/19/UE (D. Leg.vo 49/2014): applicazione ai pannelli fotovoltaici

Pubblicato in Gazzetta il Decreto di recepimento della Direttiva 2012/19/UE, che riordina e completa il quadro normativo in materia. Applicazione estesa a tutte le AEE dal 2018 salvo applicazione immediata ai pannelli fotovoltaici. Il GSE tratterrà dai meccanismi incentivanti una quota a copertura dei costi di gestione dei rifiuti derivanti dai pannelli fotovoltaici, secondo modalità da stabilire.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Avvio domande iscrizione Albo commissari di gara presso l'ANAC

  • Finanza pubblica
  • Norme tecniche
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Calamità/Terremoti
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Calamità

Campania: rischio sismico e contributi per la prevenzione sismica