31 dic 2018

FAST FIND : SC470

Ultimo aggiornamento
13/01/2018

Ratifica Accordi per il Programma straordinario di edilizia residenziale pubblica per i dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata

L'art. 1 della L. 205/2017, comma 879, ha prolungato al 31/12/2018 il termine per la ratifica degli Accordi di programma, finalizzati alla rilocalizzazione degli interventi del Programma straordinario di edilizia residenziale per i dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata (termine in precedenza fissato al 31/12/2016 dall'art. 4, comma 8-bis, del D.L. 150/2013 e poi al 31/12/2017 dall'art. 9, comma 9, del D.L. 244/2016).

La modifica interviene sul comma 7 dell’articolo 12 del D.L. 83/2012, in cui è prevista la possibilità a favore dei programmi di edilizia sovvenzionata ed agevolata inclusi nel citato Programma straordinario (art. 18 del D.L. 152/1991), per i quali sia stato ratificato l'accordo di programma ai sensi dell‘art. 13, comma 2, del D.L. 273/2005, di rilocalizzazione degli interventi edilizi nella stessa regione o in regioni confinanti (ma esclusivamente nei comuni capoluogo di provincia).

Per dettagli si veda Il programma di edilizia residenziale per i dipendenti pubblici impegnati nella lotta alla criminalità organizzata (D.L. 152/1991)

Dalla redazione

  • Edilizia residenziale
  • Edilizia e immobili

Il programma di edilizia residenziale per i dipendenti pubblici impegnati nella lotta alla criminalità organizzata (D.L. 152/1991)

Questo articolo riepiloga tutto quello che c’è da sapere sul programma per la costruzione di alloggi da concedere in locazione od in godimento a dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata previsto dall’art. 18 del D.L. 13/05/1991, n. 152 (convertito in legge dalla L. 203/1991), alla luce delle continue modifiche apportate negli anni alla relativa disciplina (da ultimo, con la Legge di bilancio 2018 che ha prorogato al 31/12/2018 il termine per la ratifica degli accordi di programma ai fini della possibile rilocalizzazione degli interventi).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Compravendita e locazione
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Prevenzione Incendi
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Interventi vari
  • Smaltimento rifiuti in Campania
  • Trasporti
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Calamità/Terremoti
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Appalti e contratti pubblici

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 150/2013 (L. 15/2014)

Impianti a fonti rinnovabili nelle zone del terremoto di maggio 2012; Affidamento appalti tramite centrale unica di committenza nei piccoli Comuni; Attestazione SOA; Qualificazione del contraente generale delle grandi opere; Adeguamento degli impianti funiviari; Rilascio immobili per finita locazione; Macchine agricole; Messa in sicurezza edifici scolastici; Pagamenti con bancomat ai liberi professionisti; Banca dati nazionale dei contratti pubblici; Smaltimento in discarica rifiuti; Adeguamento antincendio strutture ricettive.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Guida alla "Cedolare secca" sulle locazioni

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO; NATURA, PRESUPPOSTI E AMBITO DI APPLICAZIONE (Natura della Cedolare secca; Tributi sostituiti dalla Cedolare secca; Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione; Applicazione in relazione ad uno solo dei comproprietari/contitolari; Precisazioni sulla figura del conduttore; Unità immobiliari di proprietà condominiale; Contratti di durata inferiore a 30 giorni nell’anno; Locazione di più immobili con lo stesso contratto; Locazione di solo una o più porzioni di unità abitative; Applicazione alle pertinenze; Sublocazioni, immobili all’estero e terreni) - LOCAZIONI CONCLUSE TRAMITE AGENZIE IMMOBILIARI - ALIQUOTE DELLA CEDOLARE SECCA (ORDINARIA E AGEVOLATA) - ESERCIZIO DELL’OPZIONE ED EVENTUALE REVOCA, CONSEGUENZE (Esercizio dell’opzione per la Cedolare secca ed eventuale revoca; Comunicazione preventiva al conduttore e rinuncia agli aggiornamenti del canone; Effetti dell’opzione ed ipotesi di pluralità di locatori) - CALCOLI DI CONVENIENZA (Variabili da considerare; Esempio pratico; Calcolo del reddito ai fini di benefici fiscali in caso di Cedolare secca; Cedolare secca e applicazione di altre detrazioni e deduzioni fiscali) - CASI PARTICOLARI CHIARITI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE (Trasferimento di immobile locato in ipotesi di successione, donazione o cessione; Comproprietario non risultante dal contratto di locazione).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

Indicazioni generali; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi; Tabella delle maggioranze per deliberare (amministratore, amministrazione ordinaria e straordinaria, barriere architettoniche, impianti, innovazioni, internet, lavori, locazioni, mediazione, parcheggi, parti comuni, portiere, preventivo e rendiconto, regolamento, scioglimento, sopraelevazione, tabelle millesimali).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Prevenzione Incendi
  • Scuole
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili

Adeguamento antincendio delle scuole: normativa, adempimenti e scadenze

Le norme antincendio per le scuole (le norme tecniche prescrittive di cui al D.M. 26/08/1992, la Regola Tecnica Verticale (RTV) di cui al D.M. 07/08/2017); Adeguamento strutture esistenti: proroghe varie e scadenze (ultima proroga al 31/12/2017, non rinnovata alla scadenza, mancato rinnovo della proroga e definizione di priorità ai sensi del D.M. 21/03/2018); Classificazione delle scuole e requisiti per quelle di minori dimensioni; Adempimenti burocratici.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Alberghi e strutture ricettive

Credito d’imposta ristrutturazione alberghi strutture ricettive - Click day 2019

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Attuazione Protocollo di Kyoto
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico

Chiusura sportello finanziamenti agevolati efficientamento energetico edifici scolastici (D.M. 66/2015 e D.M. 40/2016)