FAST FIND : NN12610

D.L. 30/12/2013, n. 150

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.
Stralcio. In vigore dal 31/12/2013.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 27/02/2014, n. 15 (Legge di conversione). In vigore dal 01/03/2014, in corsivo
- D.L. 31/12/2014, n. 192 (L. 27/02/2015, n. 11)
- D.L. 30/12/2015, n. 210 (L. 25/02/2016, n. 21)
- D.L. 30/12/2016, n. 244 (L. 27/02/2017, n. 19)
Scarica il pdf completo
1089298 3563855
Art. 1. - Proroga di termini in materia di assunzioni, organizzazione e funzionamento delle Pubbliche Amministrazioni

Omissis

2. All’articolo 1, comma 6 -septies, del decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2007, n. 17, le parole: “31 dicembre 2012” sono sostituite dalle seguenti: &ldquo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563856
Art. 2. - Proroga di termini relativi ad interventi emergenziali

Omissis

4. Al decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 1º agosto 2012, n. 122 R, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 8, comma 7, primo e terzo periodo, le parole “31 dicembre 2013” sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2014”;

b) all’articolo 19 -bis, comma 1, le parole “31 dicembre 2013” sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2014”.

5. Per la con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563857
Art. 2-bis - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563858
Art. 3. - Proroga di termini di competenza del Ministero dell’interno

Omissis

1 -bis. Il termine di cui all’articolo 23, comma 5, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 R, conve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563859
Art. 3-bis - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563860
Art. 4. - Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti

1. All’articolo 15 del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, il comma 3 -quinquies è sostituito dal seguente: “3 -quinquies. Al fine di garantire e tutelare la sicurezza e la salvaguardia della vita umana in acqua, fino all’emanazione, entro e non oltre il 30 giugno 2014, del regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione per gli addetti al salvamento acquatico, da adottare con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, ai sensi dell’articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400 R, sono prorogate le autorizzazioni all’esercizio di attività di formazione e concessione brevetti per lo svolgimento dell’attività di salvamento acquatico rilasciate entro il 31 dicembre 2011.”.

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563861
Art. 5. - Proroga di termini in materia di politiche agricole alimentari e forestali

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563862
Art. 6. - Proroga di termini in materia di istruzione, università e ricerca

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563863
Art. 7 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563864
Art. 8. - Proroga di termini in materia di lavoro e politiche sociali

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563865
Art. 9. - Proroga di termini in materia economica e finanziaria

Omissis

6. All’articolo 3 -bis, comma 2, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563866
Art. 10. - Proroga di termini in materia ambientale

1. Il termine di cui all’articolo 6, comma 1, lettera p), del decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 R, e successive modificazioni, come da ultimo prorogato dall’articolo 1, comma 2, del decreto-legge 14 gennaio 2013, n. 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563867
Art. 11. - Proroga di termini in materia di turismo

1. Il termine stabilito dall’articolo 15, comma 7, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14 , per completare l’adeguamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563868
Art. 12 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563869
Art. 13. - Termini in materia di servizi pubblici locali

1. In deroga a quanto previsto dall’articolo 34, comma 21 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 R, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221 R, al fine di garantire la continuità del servizio, laddov

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1089298 3563870
Art. 14. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubbli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tracciabilità
  • Rifiuti

SISTRI: soggetti obbligati, adempimenti e scadenze per l’uso del sistema

Scopo del sistema e normativa di riferimento; Soggetti che si devono o si possono iscrivere al SISTRI; Adesione obbligatoria - Soggetti tenuti ad iscriversi al SISTRI; Adesione volontaria; Trasporto intermodale; Produzione accidentale dei rifiuti; Termini di applicazione sistema sanzionatorio; Sanzioni omessa iscrizione e pagamento contributo; Prescrizione omesso pagamento contributo; Altre sanzioni principali e accessorie; Tenuta registri e formulari; Cumulo giuridico delle sanzioni e ravvedimento operoso.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Prevenzione Incendi
  • Alberghi e strutture ricettive

Antincendio strutture ricettive, classificazione, normativa, adeguamento

Classificazione strutture ricettive a fini di prevenzione incendi; Norme di base per le varie tipologie di strutture; Misure alternative per le strutture tra 26 e 50 posti letto; Regola tecnica verticale (RTV); Termini di adeguamento strutture esistenti all’11/05/1994; Eventuali altre attività presenti nella struttura ricettiva; Piano straordinario biennale di adeguamento di adeguamento; Riepilogo termini, casistiche e adempimenti per l’adeguamento.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Il sistema AVCPass per la verifica dei requisiti di partecipazione alle gare pubbliche

AVCPass è il sistema per la verifica dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziario per la partecipazione agli appalti pubblici. Questa pagina informativa illustra le norme di riferimento e le disposizioni attuative, l’ambito applicativo del sistema ed il suo funzionamento in sintesi. AGGIORNAMENTO MAGGIO 2016: Comunicato ANAC del 04/05/2016, recante indicazioni sul regime transitorio relativamente al sistema AVCPass, alla luce della riforma degli appalti approvata con il D. Leg.vo 50/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Sfratti esecutivi: proroga fino al 29/06/2015 nel D.L. "Milleproroghe" 192/2014

Prorogato fino al 29/06/2015 il termine per l’esecuzione dei provvedimenti di rilascio per finita locazione di immobili ad uso abitativo per i comuni di cui alla Delibera CIPE 87/2003, a determinate condizioni.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Interventi vari
  • Smaltimento rifiuti in Campania
  • Trasporti
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Prevenzione Incendi
  • Impiantistica
  • Rifiuti
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Compravendita e locazione
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Calamità/Terremoti
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Appalti e contratti pubblici

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 150/2013 (L. 15/2014)

Impianti a fonti rinnovabili nelle zone del terremoto di maggio 2012; Affidamento appalti tramite centrale unica di committenza nei piccoli Comuni; Attestazione SOA; Qualificazione del contraente generale delle grandi opere; Adeguamento degli impianti funiviari; Rilascio immobili per finita locazione; Macchine agricole; Messa in sicurezza edifici scolastici; Pagamenti con bancomat ai liberi professionisti; Banca dati nazionale dei contratti pubblici; Smaltimento in discarica rifiuti; Adeguamento antincendio strutture ricettive.
A cura di:
  • Dino de Paolis