FAST FIND : NR30215

L. R. Toscana 19/09/2013, n. 51

Norme per la protezione e bonifica dell’ambiente dai pericoli derivanti dall’amianto e promozione del risparmio energetico, della bioedilizia e delle energie alternative.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 07/01/2015, n. 2
- L.R. 31/03/2017, n. 15
- L.R. 05/10/2017, n. 55
Scarica il pdf completo
1009693 4154295
Preambolo


Il Consiglio regionale


Visto l’articolo 4, comma 1, lettere c) e l), dello Statuto;

Vista la legge 27 marzo 1992, n. 257 (Norme relative alla cessazione dell’impie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154296
Capo I - Interventi per il risanamento dall’amianto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154297
Art. 1 - Finalità

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154298
Art. 2 - Piano regionale di tutela dall’amianto

1. Il piano regionale di tutela dall’amianto, nel rispetto del programma regionale di sviluppo (PRS) e in conformità con le previsioni della pianificazione ambientale, energetica e socio-sanitaria regionale, definisce gli indirizzi e le misure per la protezione dell`ambiente, la decontaminazione, lo smaltimento e la bonifica ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto. Il piano definisce altresì gli indirizzi per la progressiva dismissione dei siti estrattivi di materiali contenenti amianto naturale.

2. Il piano regionale di tutela dall’amianto è approvato, su proposta della Giunta regionale, dal Consiglio regionale, ai sensi dell’articolo 10 “della legge regionale 7 gennaio 2015, n. 1 (Disposizioni in materia di programmazione economica e finanziaria regionale e relative procedure contabili. Modifiche alla l.r. 20/2008)”N2.

3. Il piano regionale di tutela dall’amianto disciplina in particolare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154299
Art. 3 - Svolgimento dei procedimenti in via telematica

1. Sono presentati ai destinatari esclusivamente in via telematica:

a) tutte le dichiarazioni, le notifiche, le valutazioni dello stato di conservazione delle strutture in cui siano presenti materiali contenenti amianto, previste dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154300
Art. 4 - Raccordi programmatici

1. Il piano regionale di tutela dall’amianto si raccorda con gli strumenti dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154301
Art. 5 - Controlli

1. Il controllo delle condizioni di salubrità ambientale e di sicurezza sui luoghi di lavoro e la rilevazione delle situazioni di pericolo derivanti dalla presenza del l’amianto competono alle aziende USL e all’ARPAT, secondo quanto previsto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154302
Art. 6 - Sorveglianza epidemiologica

1. L’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica (ISPO) esercita le funzioni di sorveglianza epidemiologica delle patologie correlate all’amianto ai sensi della legge regionale 4 febb

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154303
Capo II - Interventi complementari
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154304
Art. 7 - Sostituzione materiale contenente amianto ed incentivi energetici

1. La Regione, al fine di promuovere lo sviluppo delle energie rinnovabili, incentiva la sostituzione di coperture di edifici pubblici e privati contenenti am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154305
Art. 8 - Azioni di sensibilizzazione

1. La Regione, ai fini di una corretta informazione pubblica, promuove azioni di sens

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154306
Capo III - Norme transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154307
Art. 9 - Procedimento di approvazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154308
Art. 9 bis - Linee guida

N6

1. Nelle more dell’approvazione del piano di cui all’articolo 2, la Giunta regionale definisce, con deliberazione, linee guida contenenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154309
Art. 10 - Clausola valutativa

1. Entro il 31 marzo 2016, e successivamente con cadenza annuale, la Giunta regionale presenta al Consiglio regionale una relazione documentata concernente l’attuazione della legge, con particolare riferimento a:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1009693 4154310
Art. 11 - Norma finanziaria

1. Le risorse destinate all’attuazione della presente legge sono quantificate, in coerenza con gli stanziamenti di bilancio, dal piano regionale di tutela dall’amianto di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

La Legge di Stabilità 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Stabilità 2016 (L. 28 dicembre 2015, n. 208), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Fonti rinnovabili: energia idraulica generata da corsi d’acqua artificiali

La Corte di giustizia UE, con la sentenza 02/03/2017, C-4/16, ha incluso nella nozione di energia da fonti rinnovabili di cui all'articolo 2, comma 2, lettera a), della Direttiva 2009/28/CE l’energia idraulica generata utilizzando flussi d’acqua artificiali, specificandone le condizioni.
A cura di:
  • Angela Perazzolo

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini

Collegato ambientale 2016: tutte le novità per edilizia, appalti, ambiente

Rassegna delle tantissime novità contenute nella L. 28/12/2015,n. 221. Valutazione impatto sanitario; Sistemi efficienti di utenza; Attraversamento infrastrutture elettriche su beni demaniali; Green public procurement; Terre e rocce da scavo; Rifiuti ammessi in discarica; Interventi edilizi in aree a rischio idrogeologico; Permessi edilizi manufatti leggeri e prefabbricati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

03/11/2017

18/07/2016

06/01/2016

31/12/2015